Amiche forever

Amiche forever? BFF (Best Friends Forever)? Amiche o nemiche? Sull’argomento dell’amicizia tra donne si sono riversati fiumi di inchiostro.

Non penso dunque di avere delle perle di saggezza da aggiungere sull’argomento.

Però, nel corso degli anni, mi sono sempre divertita ad osservare e catalogare i rapporti umani, specialmente quelli tra donne (non senza una serie considerevole di facciate, comunque utili, anche se dolorose), e ho imparato a fiutare gli indizi, come un segugio.

Ecco gli indizi che ho annotato nel mio taccuino mentale per riconoscere (grosso modo) un’amica vera.

 

IMG_0565 2

Primo indizio.

E’ amica se, quando la incontri per strada con un vestito carinissimo lei, invece di dirti con aria disinvolta che l’ha comprato in un negozietto nel Marais l’ultima volta che è stata a Parigi, ti svela che l’ha pagato 19,90 Euro da H&M e ti accompagna fisicamente a comprarne uno uguale, mostrandoti l’angolino dietro alla scala mobile dove tu non l’avresti mai trovato.

 

 

Secondo indizio.

E’ amica se, dopo essere andata a vivere dall’altra parte del mondo e avere fondato una Startup nella Silicon Valley con decine di dipendenti, ti telefona per chiederti qual’è il colore giusto delle scarpe da abbinare al vestito, perché si fida solo del tuo consiglio.

 

Terzo indizio.

E’ amica se, quando ti incontra sul piazzale della scuola dei bambini con le borse sotto gli occhi che arrivano all’altezza del mento, evita accuratamente di sottolineare con aria compassionevole che “hai l’aria un po’ sciupata” (ma va?)

 

Quarto indizio.

E’ amica se, dopo avere frequentato con il massimo profitto tutti i corsi del Cordon Bleau, quando la inviti a cena a casa tua ti chiede la ricetta della crema di piselli (che lei probabilmente prepara già in otto versioni, cucinando bendata mentre con l’altra mano si esercita al pianoforte).

 

IMG_1878_2

Quinto indizio.

E’ amica se, costretta (da te) con la forza e la minaccia a leggere il tuo blog sin dal giorno che hai deciso di aprirlo, continua a lasciare commenti ispirati che sprizzano sincero entusiasmo da tutti i pori, e cominciano con “fantastico questo post sulla mungitura delle mucche”.

 

 

Sesto indizio.

E’ amica se, nonostante il passare degli anni, dei lustri e dei decenni, continua a guardarti e a parlarti con il tono, le frasi, e l’affetto di quando vi siete viste per la prima volta sulla porta della scuola in prima media, permettendoti così di rimanere undicenne a vita; conserva il lucidalabbra alla mela verde che le hai regalato nel millenovecentoottantadue e, soprattutto, continua a prendersi cura di te come allora, odiando sulla fiducia, senza conoscerli, tutti quelli che ti hanno fatto un torto.

 

Settimo indizio

E’ amica se continua imperterrita negli anni a confidarti tutti i suoi segreti, pur consapevole del fatto che il tuo soprannome è “la rana dalla bocca larga” (te l’ha dato lei).

 

Ottavo indizio.

E’ amica se, nel caso in cui tu sia invitata alla festa dell’anno, anziché augurarti segretamente il virus gastrointestinale, ti impresta la sua nuova pochette da sera, fresca di negozio e mai indossata, con ancora il cartellino attaccato.

 

Nono indizio.

E’ amica se, in una trentina d’anni, non ha MAI proferito la frase “io lo dico per il tuo bene”, resistendo alla tentazione di farti sentire come la piccola fiammiferaia davanti a Madre Teresa di Calcutta.

 

Decimo indizio.

E’, infine, amica se pensa sempre, fermamente, che tu sia la più bella fantastica, brillante, intelligente, simpatica del mondo (nello stesso momento in cui tu ti senti un cesso con l’autostima sotto le scarpe e tutte le sfighe del mondo che si sono date appuntamento per venirti a salutare).

 

In conclusione, la presenza di almeno uno di questi indizi, può ragionevolmente far propendere per un rapporto di amicizia durevole; se, poi, si configurano due o più indizi contemporaneamente, si può azzardare il conferimento del titolo di “amica del cuore”, alla quale, per gratitudine, verranno obbligatoriamente svelati tutti gli scheletri nell’armadio (grandi o piccoli che siano).

IMG_0564 - Versione 4

4 Comments
  • Rosa
    giugno 4, 2015

    E amica se, pur non dandoti immediata soddisfazione alcuna, in realtà tiene in massima considerazione quello che dici facendoti sentire speciale ed importante…

  • Roberta
    giugno 4, 2015

    ….l’amicizia è come una pianta…bisogna coltivarla…..ma una volta che è forte e ben radicata resiste…

  • Antonella
    giugno 6, 2015

    1…8….10…..difficile definire la vera amicizia…ma non ho dubbi di averla trovata nel momento in cui, senza bisogno di chiedere, si è affacciata alla porta di un padiglione in cui avrei dovuto/voluto trovarmi in condizioni diverse…..e non mi ero sbagliata…

  • alessia
    giugno 10, 2015

    Fantastico Aleeeee

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *